In corso

DPR 26 ottobre 2001 n 430

28-12-2011

DPR 26 ottobre 2001 n. 430 Regolamento concernente la revisione organica d...

Circolare n. 1/AMTC del 28 marzo 2002

27-12-2011

Circolare n. 1/AMTC del 28 marzo 2002 “Prime indicazioni esplicative ed ...

FAQ sulla normativa delle Manifestazioni a premio

26-12-2011

Domande frequenti (F.A.Q.) sulla normativa delle manifestazioni a premio R...

Marchi

Marchio Nazionale

Il marchio d'impresa è un segno distintivo che serve a contraddistinguere i prodotti o servizi che un'impresa produce o mette in commercio. Si distingue al riguardo fra marchi di fabbrica, di commercio e di servizio.
Attraverso la registrazione il titolare del marchio (impresa, ente o persona fisica) ottiene il diritto di farne uso esclusivo per contraddistinguere i propri prodotti e servizi e di vietarne l'uso da parte di altri per prodotti o servizi identici o simili.
La durata della protezione è di 10 anni, con decorrenza dalla data di deposito della domanda, rinnovabile per periodi di 10 anni mediante apposita domanda da presentare entro gli ultimi 12 mesi dalla scadenza della protezione.
Possono costituire marchi d’impresa i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente (ad es., lettere, parole, cifre, nomi di persona, disegni, suoni, forma del prodotto o della confezione di esso, combinazioni o tonalità cromatiche, ecc.), purchè abbiano capacità distintiva, cioè siano atti a distinguere i prodotti o i servizi di una impresa da quelli di altre imprese, ed inoltre presentino i requisiti della novità (assenza sul mercato di marchi identici o simili) e della liceità (conformità all’ordine pubblico e buon costume).

Marchio Collettivo

Gli Enti e le Associazioni, legalmente costituiti ed aventi il fine di garantire l’origine, la natura o la qualità di determinati prodotti o merci, possono richiedere la registrazione di un "MARCHIO COLLETTIVO".
Tale possibilità è estesa anche alle Amministrazioni dello Stato, alle Province ed ai Comuni.
Per ottenere la registrazione, in aggiunta alla documentazione obbligatoriamente richiesta per il deposito di marchi nazionali, occorre presentare anche la copia autentica delle norme statutarie concernenti l’uso del Marchio Collettivo e le relative sanzioni.

Marchio dell'Unione Europea

Il marchio dell'Unione Europea è un marchio unico valevole sull’intero territorio dell’Unione Europea.
Esso conferisce al suo titolare un diritto valevole in tutti gli Stati membri dell’Unione europea e si acquisisce con la registrazione sull’apposito registro tenuto dall’Ufficio dell'Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO), che ha sede ad Alicante (Spagna).

Marchio Internazionale

Il marchio internazionale è un marchio che consente, attraverso un deposito unico, di ottenere la protezione nei diversi Paesi facenti parte dell'Unione di Madrid (costituita dall'Accordo di Madrid e dal relativo Protocollo).
Alcuni paesi aderiscono solo all'Accordo, alcuni solo al Protocollo ed altri, come l'Italia, ad entrambi.
Poichè la domanda di registrazione di marchio internazionale consiste in un'estensione all'estero di una domanda di marchio nazionale, essa presuppone necessariamente una precedente o contestuale presentazione di domanda di marchio nazionale.
Qualora la domanda di registrazione di un marchio internazionale venga depositata entro 6 mesi dal deposito di una domanda di marchio nazionale, l'estensione avrà la stessa decorrenza del marchio nazionale; in caso contrario (oltre i 6 mesi), l'estensione avrà come decorrenza quella del deposito del marchio internazionale.

La nostra consulenza

  • Preparazione e deposito di domande di registrazione di marchi in Italia e all'estero
    (marchi nazionali - marchi internazionali - marchi dell'Unione Europea).
  • Pareri in merito alla novità e originalità di un marchio per il relativo deposito.
  • Controllo delle scadenze ed inoltro dei relativi avvisi.
  • Deposito di istanze di trascrizione e annotazione per l'aggiornamento della titolarità di un marchio in Italia e all'estero.
  • Ricerche di anteriorità e similitudine volte a verificare la novità e originalità di un marchio in Italia e all'estero.
  • Consulenza ed assistenza per la preparazione di contratti di cessione e contratti di licenza.

Richiedi preventivo.